Migliorare Blog - Migliorare l'opportunità

Logout
Migliorare
Vai ai contenuti

Cos'è un problema?

Migliorare l'opportunità
Pubblicato in Blog · 31 Luglio 2019
Un problema è postulato-contro-postulato, terminale countro-terminale, forza-countro-forza. È una cosa contro un'altra cosa. Hai due forze o due idee che sono interconnesse di grandezza comparabile e la cosa si ferma proprio lì. Va bene, ora con queste due cose attaccate all'altra si ottiene una sorta di atemporalità, fluttua nel tempo.
Un problema è un postulato-contro-postulato con conseguente indecisione. Questa è la prima manifestazione di problemi e la prima conseguenza di un problema è l'indecisione.
una confusione multipla.
Un'intenzione contro-intenzione che preoccupa la persona.
Un problema è il conflitto derivante da due intenzioni opposte. Un problema del tempo presente è quello che esiste nel tempo presente, in un universo reale.
qualcosa che persiste, la cui soluzione non può essere raggiunta facilmente.
Ecco alcune definizioni di base relative all'argomento dei problemi:

Ci sono buoni problemi e problemi negativi. I buoni problemi sono chiamati sfide. I problemi gravi sono chiamati preoccupazioni, confusioni, stop e indecisioni. È quando si sviluppa un delicato equilibrio di forze, che si ottengono quelli che di solito sono considerati problemi, gli stop e le confusioni che si bloccano nel tempo, le confusioni multiple  e così via.
Quindi in pratica vogliamo aumentare la capacità di una persona di affrontare e gestire i problemi e diventare più causa nell'area in modo che sia in grado di gestire le confusioni, ed i blocchi e le indecisioni della sua vita e vederne esattamente il contenuto della maggior parte di loro e spostare il resto  nella categoria delle sfide.
                                      
Problema                                             Problema                                   Sfida
Problema 1.
È postulato, contro postulato, terminale, contro terminale, forza, contro forza. È una cosa contro un'altra. Ci sono due forze o due idee che sono legate l'una all'altra. Sono di grandezza comparabile e questo fa sì che le cose si fermino proprio lì. Abbiamo queste due cose attaccate l'una all'altra e provoca "mancanza di tempo", galleggia nel tempo e provoca indecisione.
2. una confusione multipla. Hai un minimo di due confusioni che sono legate l'una all'altra in un equilibrio.
3. un'intenzione contro-intenzione che preoccupa il preclear.
4. qualcosa che è persistente e non facile come è.

Il prossimo post tratterà di alcuni tipi peculiari di problemi e della loro anatomia.




Questo blog ha lo scopo di aiutare le persone ad affrontare qualunque problema gli si presenti, siano esse imprenditori, artisti, professionisti, persone comuni che spesso si trovano ad affrontare difficoltà che sembrano non avere nessuna soluzione. Ma con il giusto aiuto, con la giusta comunicazione si scoprirà come alcune volte sia semplice risolvere un problema che sembrava insormontabile solamente cambiando il punto di vista ed affrontandolo con il giusto atteggiamento.


Mario Arborio
Inveruno ( Mi)
Torna ai contenuti