Migliorare - Migliorare

"Non sempre cambiare vuole dire migliorare, ma per migliorare bisogna cambiare"

Vai ai contenuti

Cos'è un problema

Migliorare
Pubblicato da Marborix in Dati · 8 Maggio 2021

Cos'è un problema?

Un problema è postulato-contro-postulato, terminale countro-terminale, forza-countro-forza. È una cosa contro un'altra cosa. Hai due forze o due idee che sono interconnesse di grandezza comparabile e la cosa si ferma proprio lì. Va bene, ora con queste due cose attaccate all'altra si ottiene una sorta di atemporalità, fluttua nel tempo.
Un problema è un postulato-contro-postulato con conseguente indecisione. Questa è la prima manifestazione di problemi e la prima conseguenza di un problema è l'indecisione.
una confusione multipla.
Un'intenzione contro-intenzione che preoccupa la persona.
Un problema è il conflitto derivante da due intenzioni opposte. Un problema del tempo presente è quello che esiste nel tempo presente, in un universo reale.
qualcosa che persiste, la cui soluzione non può essere raggiunta facilmente.
Ecco alcune definizioni di base relative all'argomento dei problemi:

Ci sono buoni problemi e problemi negativi. I buoni problemi sono chiamati sfide. I problemi gravi sono chiamati preoccupazioni, confusioni, stop e indecisioni. È quando si sviluppa un delicato equilibrio di forze, che si ottengono quelli che di solito sono considerati problemi, gli stop e le confusioni che si bloccano nel tempo, le confusioni multiple  e così via.
Quindi in pratica vogliamo aumentare la capacità di una persona di affrontare e gestire i problemi e diventare più causa nell'area in modo che sia in grado di gestire le confusioni, ed i blocchi e le indecisioni della sua vita e vederne esattamente il contenuto della maggior parte di loro e spostare il resto  nella categoria delle sfide.
                                      
        Problema                                                        Problema                                                          Sfida
                                          
Problema 1.
È postulato, contro postulato, terminale, contro terminale, forza, contro forza. È una cosa contro un'altra. Ci sono due forze o due idee che sono legate l'una all'altra. Sono di grandezza comparabile e questo fa sì che le cose si fermino proprio lì. Abbiamo queste due cose attaccate l'una all'altra e provoca "mancanza di tempo", galleggia nel tempo e provoca indecisione.
2. una confusione multipla. Hai un minimo di due confusioni che sono legate l'una all'altra in un equilibrio.
3. un'intenzione contro-intenzione che preoccupa il preclear.
4. qualcosa che è persistente e non facile come è.

Il prossimo post tratterà di alcuni tipi peculiari di problemi e della loro anatomia.


ADDRESS

Milano
Varese
Novara
Created marborix
Mail
info@migliorare.it


Torna ai contenuti